Intervista a Nino Frassica

Intervista a Nino Frassica

Ne sono passati di anni dal 1985, anno in cui Nino Frassica debutta in televisione con il varietà di Renzo Arbore 'Quelli della notte', seguito, due anni dopo, dall'indimenticabile 'Indietro tutta', e da allora l'attore messinese non ha mai smesso di deliziarci con il suo humor.
Noi l'abbiamo intervistato per gli amici di Nightguide al Biba di Castellaneta (TA).
Gli presentiamo il nostro Network, che include Taranto, Bari, Lecce, Cosenza, Matera, Napoli, Capri, Roma, Bologna e Milano.
Frassica: E Genova no?
FdF: No, proprio quella ci manca...
Frassica: Peccato...
FdF: Ci attrezzeremo. Dunque, per gli amici di Nightguide...
Frassica: Night gay? Siete omosessuali?
Frassica è incontenibile... Il nostro ufficio scoppia in una fragorosa risata, e dopo un po' finalmente riusciamo a partire con qualche domanda "seria".
FdF: Parlaci del tuo rapporto con la Puglia e con Taranto in particolare.
Frassica: Io ho un ottimo rapporto con la Puglia, quando vengo faccio diventare il lavoro vacanza. Ho tanti amici pugliesi, e, quando mi capita di essere qui, invece di fare "toccata e fuga" come faccio spesso, resto uno o due giorni in più, trasformando quella serata in un momento di vacanza. Diciamo che sono "attaccaticcio" alla vostra regione.
[img src=/data/rubriche/fqwtgcs0pfsbm3sodkpr1197149644.jpg alt=Immagine>
FdF: Si narra che la tua carriera sia iniziata grazie ad una telefonata alla segreteria telefonica di Renzo Arbore. E' solo una leggenda metropolitana?
Frassica: No no... Io avevo letto su un giornale che Andy Luotto aveva chiamato Arbore senza conoscerlo, e lui era stato così gentile da starlo a sentire, richiamarlo, conoscersi, arrivando addirittura a lavorare con lui. Così ho pensato: "Quasi quasi lo copio...". Ho chiamato anche io Arbore, lasciandogli un messaggio divertente in segreteria. Lui mi ha richiamato, abbiamo parlato un po', ed ha capito che la mia comicità era molto simile alla sua. Simile anche perchè il mio humor era influenzato dai tanti anni passati ad ascoltare alla radio i suoi programmi. Io ero figlio di "Altro Gradimento", ero un suo fan, e questo mi ha avvantaggiato. In pratica ero un arboriano, già pronto a lavorare con lui. Mi chiese di andarlo a trovare se fossi passato da Roma. "Per caso" mi sono trovato a passare da Roma il giorno dopo, l'ho chiamato, ci siamo fatti una chiacchierata, e di lì è iniziato il nostro percorso insieme: due anni di Radio, poi "Quelli della notte", "Indietro tutta!" e così via...
FdF: E da allora come è cambiata la tua vita?
Frassica: E' cambiata parecchio, nel bene e nel male. Prima avevo più tempo per oziare, per viaggiare, per annoiarmi, per non fare niente... Oggi invece sono sempre in giro per lavoro, e mi manca un po' quel periodo. Ma quello è l'unico aspetto negativo. Invece quello positivo è la possibilità di realizzare tutto quello che mi viene in testa, realizzare i miei sogni, le mie idee, quando me lo fanno fare ovviamente. Prima trovavo porte chiuse insomma, ora invece non solo le trovo aperte, ma mi invitano anche ad entrare!
[img src=/data/rubriche/avjroqv2ebsmsz0uhyck1197149659.jpg alt=Immagine>
FdF: Raccontaci un aneddoto particolare, qualcosa successa durante una serata che ricordi ancora oggi.
Frassica: E' successo tanti anni fa. Non ero ancora conosciuto, e lavoravo in coppia con un mio concittadino che si chiama come me, Nino.. Montalto. Prima di uno spettacolo in Calabria abbiamo mangiato e bevuto come non mai, eravamo cotti. Gli ho chiesto di fare lo spettacolo da solo, perchè ero ubriaco perso, ma lui mi rispose che era più ubriaco di me. Alla fine siamo andati ugualmente in scena. Ogni tanto ci incontriamo - lui ora fa il clown in Francia - e ancora oggi ci chiediamo cosa mai avremo detto e fatto durante quella serata, perchè non ci ricordiamo assolutamente nulla. Pagherei qualunque cifra per avere quella registrazione, cosa abbiamo combinato, cosa mai ci saremo inventati..!
FdF: I tuoi prossimi impegni? Televisivi e non.
Frassica: Proprio in questi giorni stiamo girando "Don Matteo 6", saranno 11 mesi di alzatacce. Contemporaneamente le domeniche sarò in giro per l'Italia a fare la ragazza immagine.
FdF: Vuoi fare la cubista al Biba?
Frassica: Magari il cubo...
[img src=/data/rubriche/f4w6v7h36u92jxz0tglh1197149688.jpg alt=Immagine>
FdF: Quando tornerai a trovare i tuoi amici in Puglia e noi in particolare?
Frassica: Il cinema, le fiction, sono un lavoro molto impegnativo. Si lavora dal lunedì al venerdì. Il sabato e la domenica sono sempre libero, e sono in giro per l'Italia per le varie serate. Insomma... sono sempre al lavoro, ma in realtà lavorare mi piace. Spero comunque di tornare presto. Alla prima occasione utile sarò di nuovo con voi.
FdF: Bene, non vogliamo rubarti altro tempo. Ci lasci un saluto 'dei tuoi' per gli amici di Nightguide?
Frassica: Certo! Un saluto... SPECIALE a tutti gli amici di Nightguide!
[img src=/data/rubriche/8yrf3ztw31mrtfnhhk0m1197149700.jpg alt=Immagine>
Fonte:

Articoli correlati

Interviste

Nightguide intervista ant...

05/12/2019 | luigirizzo

Sulle tracce della gioconda, in un viaggio nel tempo tutto da ridere, come sempre en travesti. Passato e presente, tradizione e attualità. C'è tutto il mondo de i legn...

Interviste

Intervista a luca brunoni...

05/12/2019 | iltaccuinopress

Luca brunoni (lugano, 1982) è uno scrittore e professore universitario. Esordisce nella narrativa con “il cielo di domani” (fontana edizioni, 2016). “Silenzi” (g...

Interviste

Nightguide intervista gli...

03/12/2019 | elisa-hassert

Gli sleeping with sirens annunciano quello che sarà il tour europeo da headliner a supporto del disco “how it feels to be lost” uscito lo scorso 6 settembre. La form...

2445150 foto scattate

16402266 messaggi scambiati

805 utenti online

1281 visitatori online