Gli Arconti Ombra; Animali fantastici e atmosfere steampunk

Gli Arconti Ombra; Animali fantastici e atmosfere steampunk

Il fuoco segreto di Altea. Volume 1 Gli Arconti Ombra: Animali fantastici e atmosfere steampunk
Titolo: Il fuoco segreto di Altea. Volume 1: Gli Arconti Ombra
Autore: Isabel Harper
Genere: Fantasy
Casa Editrice: Edizione cartacea Edicart/Edizione digitale Storybox Creative Lab
Pagine: 320
Codice ISBN: 978-8847457959
 
Gli Arconti Ombra presenta situazioni e invenzioni bizzarre e originali che suscitano meraviglia nel lettore, e che contribuiscono alla costruzione di un universo solido e coerente. Il racconto della ricerca della Fiamma di Altea, la sola che possa riportare colore nei cuori grigi e spenti degli abitanti, è infatti estremamente curato in ogni suo aspetto, dalle ambientazioni alla caratterizzazione dei personaggi. L'atmosfera steampunk che si respira ricorda i lavori di H. G. Wells: macchine a vapore, congegni complicati pieni di ghiere, ingranaggi e leve, e un'attenzione per la produzione e la velocità che fa del paese immaginario di Altea un riflesso della Londra di fine Ottocento. Tante sono le mirabolanti invenzioni mostrate nel primo volume di questa saga fantasy, da gabbiani di rame sbuffanti vapore, a lunghe proboscidi metalliche a soffietto in grado di tastare e annusare una persona e registrarne i sentimenti e i valori; da uno strano cannocchiale detto hypnoscopio che può estirpare o innestare ricordi, a guerrieri di ghisa eruttanti fumo bollente a difesa della polizia della città. Gli stessi velocipedi a vapore, mezzo di trasporto in uso dal corpo dei velocipedanti, poliziotti in cappelli a mezza tuba e giacche dalle lunghe code, ripropongono un immaginario affascinante che dona un tocco antico e romantico alla storia, con le loro ruote altissime, le rifiniture d'ottone, la caldaia di rame e il fumaiolo luccicante. Ma ancora più straordinari sono gli animali che contornano e spingono la narrazione verso direzioni impreviste: primo fra tutti Zill il mimure, un esserino dalla coda prensile che sembra una rotella di liquirizia e che è in grado di comunicare telepaticamente col protagonista Ailan, poi Strilla la memostrilla, mollusco gelatinoso capace di imitare la forma di ciò che vede e di scassinare ogni tipo di serratura, il pestaduro, bestione alto due metri dalla pelle corazzata e un osso a forma di incudine sul muso, in realtà molto pacifico e ghiotto di mele, i feoryn, minuscole creature antropomorfe con ali di libellula e denti affilatissimi, i narcotteri, insetti pelosi dalla lunga proboscide e la cui puntura provoca paralisi e in certi casi la morte. E si potrebbe andare avanti con la lista, perché immensa è la fantasia di Isabel Harper nel delineare creature tanto singolari, e sterminata è la sua voglia di incantare il lettore, di portarlo in luoghi impensabili, di farlo divertire, commuovere e anche arrabbiare. E si è solo al primo capitolo di una saga in quattro volumi tutta da scoprire.
http://www.story-box.it/

fantasy, il taccuino ufficio stampa, isabel harper, libri, recensioni libri

Articoli correlati

Libri

“andate tutti affanculo...

11/09/2019 | luigirizzo

“andate tutti affanculo”   il primo romanzo anti-biografico di   the zen circus   in uscita il 10 settembre per mondadori   annunciati i primi ...

Libri

Arf! 5 ::: tutto il progr...

22/05/2019 | luigirizzo

#arf5a roma, dal 24 al 26 maggio 2019, la quinta edizionedel «festival di storie, segni e disegni»www.Arfestival.It  arf! «festival di storie, segni e disegni» comp...

Libri

Maria antonietta in tour ...

28/04/2019 | luigirizzo

il primo libro di maria antonietta “sette ragazze imperdonabili”, uscito il 19 marzo per rizzoli, diverrà uno spettacolo, un vero e proprio reading-concerto con le...

2445150 foto scattate

16345118 messaggi scambiati

585 utenti online

932 visitatori online