La luna allo Zoo di Roberto Addeo

La luna allo Zoo di Roberto Addeo

Come animali allo Zoo
Genere: Narrativa
Casa Editrice: Il Seme Bianco
Collana: Magnolia
Pagine: 100
Codice ISBN: 978-8885452374
A cura di Alessandro Bruttini
Un romanzo grottesco e tragicomico che narra le piccole e grandi disavventure di un ragazzo campano che, nel pieno della crisi economica, si trasferisce a Bologna, come molti suoi coetanei, perché, forse, cercare lavoro in un'altra città è più facile, con l'illusione di una vita migliore.
Le piccole tragedie quotidiane, le pulsioni amorose, le continue incertezze: un mix perfetto per un libro crudo, che racconta avvenimenti, a volte, al limite dell'inverosimile con una sincerità a tratti disarmante che rende impossibile al lettore non immedesimarsi nel protagonista. Bologna e Napoli, le ambientazioni perfette per questo romanzo: due realtà diverse, due città distanti eppure profondamente simili, vicine per il loro stile di vita, dove le realtà si mescolano, in cui un chilometro in più o in meno può fare la differenza per la tua vita, il tuo stato sociale, per le amicizie e le occasioni che la vita potrebbe metterti davanti.
Roberto Addeo, dopo la pubblicazione del suo primo romanzo, Perdute Sinfonie, torna in libreria con un nuovo romanzo, La luna allo zoo, edito da Il Seme Bianco. Un libro semi autobiografico che trascina il lettore all'interno della realtà bolognese e napoletana, una realtà non sempre buona e a tratti profondamente sadica. Addeo ci porta a fare i conti con l'esistenza difficile del protagonista, con i tanti, precari lavori, con la vita che non fa sconti a nessuno, che quando stai per rialzarti dopo una caduta, ti rifila un calcio per essere sicura che tu abbia compreso la lezione. Ci porta nella Bologna che solo chi ha vissuto conosce, tra case per nulla perfette, coinquilini addirittura peggiori, in via vai di tossici e spacciatori, tra i vicoli di una città profondamente eterogenea che resta attaccata addosso.
Il lettore viene trascinato nella storia, reale con un pizzico di fantasia, del protagonista grazie al linguaggio parlato, alla voci stampate con l'inchiostro nero sulla carta bianca, da quel modo di esprimersi reale e volgare, privo di peli sulla lingua proprio della vita quotidiana, dove nessuno indora la pillola prima di fartela ingoiare a forza. Parole che mirano a fotografare una parentesi di vita vissuta, in una galleria di tipi umani e atteggiamenti variegati che vengono osservati e studiati attentamente, come sotto al vetrino di un microscopio, come gli animali chiusi in uno zoo. Tra queste pagine stampate viene immortalato un angolo di esistenza non comune a tutti ma vicino a ciascuno di noi, lontano eppure ad un solo passo di distanza.

il taccuino ufficio stampa, la luna allo zoo, letteratura, libri, narrativa, recensioni, recensioni libri, roberto addeo

Articoli correlati

Libri

Arf! 5 ::: tutto il progr...

22/05/2019 | luigirizzo

#arf5a roma, dal 24 al 26 maggio 2019, la quinta edizionedel «festival di storie, segni e disegni»www.Arfestival.It  arf! «festival di storie, segni e disegni» comp...

Libri

Maria antonietta in tour ...

28/04/2019 | luigirizzo

il primo libro di maria antonietta “sette ragazze imperdonabili”, uscito il 19 marzo per rizzoli, diverrà uno spettacolo, un vero e proprio reading-concerto con le...

Libri

Charlotte gainsbourg pres...

23/03/2019 | luigirizzo

charlotte gainsbourgpresenta "rest"  il libro in edizione limitata che accompagna l'acclamatissimo album "rest" disponibile dal 25 m...

2445150 foto scattate

16286301 messaggi scambiati

925 utenti online

1473 visitatori online