Luca Medici in arte Checco Zalone

Luca Medici in arte Checco Zalone

INTERVISTA CHECCOZALONE
Ciao Checcozalone, ti ringrazio innanzitutto per la tua disponibilità; ho per te una decina di questioni a cui mi farebbe piacere che tu rispondessi.
1)Quello di diventare un comico-cabarettista-imitatore professionista è sempre stato il tuo obiettivo? o da piccolo avevi in mente altro per il tuo futuro?
Fare l'artista è sempre stato il mio obiettivo e dopo essermi laureato in giurisprudenza, circa 2 anni fa, mi sono dato 1 anno di tempo per riuscire in qualcosa e fortunatamente dopo pochi mesi sono stato preso a Zelig
2)Ti andrebbe di raccontarci un po' la tua carriera nel mondo dello spettacolo, dagli esordi al grande successo di questa estate?
 La mia carriera potrebbe riassumersi essenzialmente in due fasi: Fame e Botta di culo! ...Seriamente ho iniziato a 6 anni con il pianoforte per poi proseguire con chitarra fino al debutto a 15 anni nel cabaret della scuola. Compiuta la maggiore età vivevo in uno stato di indigenza come artista facendo serate autogestite o come spalla ai big in puglia; prendendo un po' di tutto insomma! A 27 dopo essermi laureato in giurisprudenza quando ormai mi ero rassegnato all'attività forense, mi è arrivata la classica Botta de Culo con Zelig.
3)E cosa hai in mente per il futuro?
Continuare nello spettacolo e cercare di dimostrare che oltre alla fortuna c'è anche del talento 
4)La maggior parte del grande pubblico ti conosce per la tua comicità, ma pochi sanno chi è davvero Checcozalone; al di là dell'immagine, come ti descriveresti?
 
In teatro cerco di dimostrare di essere in grado di fare comicità al di fuori del personaggio che mi ha reso celebre mentre nella vita quotidiana per ora ho ancora i piedi per terra e sono la persona di sempre.
5)Qual è la vita di Checcozalone fuori dal lavoro?
Attualmente sono fidanzato e quando non lavoro la pigrizia mi attacca e non mi lascia!!!
6)Tu imiti i cantanti neomelodici...ma tu a chi ti ispiri in particolare?
Sinceramente io non mi ispiro a nessuno in particolare; piu che altro il mio è lo stereotipo del cantante di Video M
7)La gente che ti ascolta...ha capito che sei un comico e non un cantante?
Inizialmente avevo paura di infastidire i cantanti neomelodici ma con ho potuto constatare che proprio da loro arriva il supporto maggiore.
8)Questa estate tutti canticchiavano la tua famosissima canzone...e pure io quando vedevo una bella ragazza gliela cantavo ma quella puntualmente mi dava buca...a te come è andata?
Mi avvalgo della facoltà di non rispondere! Beh logico che dopo il successo le occasioni non mancano ma io comunque sono un bravo ragazzo.!?!!?
9)Se l'Italia ai mondiali fosse uscita al girone forse la tua canzone non avrebbe avuto tutto questo successo... dicci la verità: chiamavi Lippi ogni tanto per dargli qualche consiglio tecnico?
Sinceramente no ma ora quando mi fermano mi dicono che ho portato fortuna alla nazionale!!! C JE LA VIT!!!!
10)Sfatiamo il mito del comico che non sa essere serio: sicuramente conosci le recenti polemiche sulla finanziaria. ecco...questa situazione ha causato notevoli scosse nell'assetto geopolitica della regione, considerando il caro-euro e soprattutto l'innalzamento del tasso RECIP in tutto il mondo. Considerando questo, e la posizione degli Stati Uniti in riguardo al mullah Omar, sei d'accordo con la recente dichiarazione del ministro Schetani in proposito?
Eh???? MA Vaffan#* tu e u ministr!!! 
11)Una piccola confidenza: lo scorso inverno ero a Telenorba per il programma “Sotto controllo”...e a un certo punto mi dissero che c'era Carmen Consoli; sentii qualcuno che cantava dietro le quinte e credetti fosse lei...invece eri tu che la imitavi! sei tu bravo o sono io grave?
Il programma si chiamava Fuori Controllo!!!!... comunque io millanto la produzione di testi suoi come per Vasco, Jovanotti etc. ma sono tutti pezzi inediti!
12)Hai qualcosa da dire agli utenti di www.barinight.com? che ne pensi del nostro sito?
 Ho un rapporto conflittuale con il computer; ma prometto di venire in chat se voi verrete allo spettacolo al teatro team Bene Checcozalone, ti ringrazio per la gentilezza e la pazienza, l'intervista è finita; ti faccio i miei complimenti per la tua carriera e i miei migliori auguri per tutto.
Un Ringraziamento a: Sandro Toffi e Filippo Campobasso

Articoli correlati

Interviste

Nightguide intervista il ...

13/06/2019 | valentina-ceccatelli

il typo clan è tornato con nuova musica: il nuovo ep, venice pitch è prodotto da bruno bellissimo e vanta una vera e propria trilogia  di video. Abbiamo parlato con ...

Interviste

Nightguide intervista i b...

11/06/2019 | angede

  “rovigo” è il nuovo singolo dei “baruffa”, uno spaccato di vita dal sapore anni 90 che racconta le gesta di due innamorati ai tempi del liceo nella vita di...

Interviste

Intervista a roberta diec...

10/06/2019 | iltaccuinopress

Roberta dieci è un'insegnante e scrittrice, oltre ad essere un'appassionata della letteratura classica, di calcio, e di “shopping compulsivo”. Da quelli che lei stes...

2445150 foto scattate

16253468 messaggi scambiati

667 utenti online

1062 visitatori online