Intervista a Marco De Fazi, autore de “Il killer del loto” (Porto Seguro editore)

Intervista a Marco De Fazi, autore de “Il killer del loto” (Porto Seguro editore)

Marco De Fazi, classe 1986, è nato e risiede a Legnano. Appassionato da sempre di arte e intrattenimento, è un musicista e compositore per diletto. Ha all'attivo tre album musicali pubblicati, tutti contenenti pezzi originali in lingua inglese. Inizia a scrivere nel 2020 e vince diversi concorsi letterari, che includono la pubblicazione cartacea di alcuni suoi racconti brevi. Esordisce nella narrativa per Bookabook con il thriller “L'uomo nel buio”; “Il killer del loto” è il suo secondo romanzo.
 
Chi è Marco De Fazi oltre la scrittura?
Il mio lavoro principale è quello del SEA Manager e SEO Copywriter. La mia passione principale è invece la composizione e registrazione di brani musicali. Quindi, a ben pensarci, in qualche modo la scrittura è sempre in mezzo!
 
Lei è al suo secondo romanzo, ci parli della sua esperienza in campo editoriale?
Ho iniziato a scrivere a metà del 2020 e da lì è stato un fiume in piena. Ho aperto il primo documento word a giugno dello scorso anno e ad oggi, sedici mesi più tardi, sono già stati pubblicati due miei romanzi e sei racconti brevi in altrettante raccolte cartacee. Ho scoperto che farsi pubblicare è (relativamente) facile se ci si presenta con un prodotto ben scritto e appetibile, il difficile è riuscire ad emergere. Ma questo vale per ogni attività.
 
Quando ha scoperto la passione per i thriller?
Il 20 febbraio 2001, quando avevo quindici anni. Entrando in una libreria di Milano ho visto che era completamente tappezzata con un libro blu e viola, un cervo in copertina. Il titolo del libro era L'acchiappasogni e l'autore Stephen King. Ho pensato che valesse la pena comprarlo visto che era così sponsorizzato, anche se in realtà non avevo mai letto niente che superasse le cento pagine. Sono rimasto affascinato dalla sua scrittura e quando mi è stato detto che quel romanzo era uno dei meno belli ho capito che avrei dovuto recuperarli tutti.
 
Ci parli de “Il killer del loto”.
Si tratta di un thriller che bisogna iniziare a leggere dopo pranzo, sul divano, con la coperta e un tè caldo. Quando si smette di leggere si scopre che fuori è buio ed è già passata l'ora di cena! Scherzi a parte, è un romanzo investigativo studiato per non lasciare il tempo di respirare sia al lettore che ai suoi protagonisti. C'è un assassino che taglia la testa alle sue vittime e le fa ritrovare una alla volta, mattina dopo mattina. Gli unici indizi sono un fiore di loto inserito nelle loro bocche e un tatuaggio sul collo che scandisce un conto alla rovescia, da 4 a 1. Il libro inizia con il ritrovamento della prima testa e il protagonista, il detective Clay Stone, ha solo tre giorni di tempo per fare tre cose: scoprire a chi appartengono le teste fino a quel momento ritrovate, risalire all'identità del killer, cercare di trovare le prossime potenziali vittime prima che scada il macabro countdown.
 
Quali sono i personaggi principali?
Il protagonista è il neo-detective Clay Stone, una vecchia conoscenza del mio primo romanzo. Accanto a lui ci sono Rabbit, un giovane e brillante perito scientifico, Dana, la sua partner lavorativa, e, ovviamente, il killer. Questi sono i personaggi principali che si muovono in una pletora di personaggi secondari che saranno di aiuto o di ostacolo per entrambe le parti in causa.
 
Ci sarà un seguito?
Non nel senso convenzionale del termine. Ci sarà un altro romanzo che chiuderà l'ideale “Trilogia di Clay Stone”, ma tutte e tre le storie si potranno leggere in maniera autonoma senza necessariamente dover recuperare gli altri romanzi in cui Clay è protagonista.
 
Se potesse accostare una colonna sonora al suo ultimo romanzo quale sarebbe?
Darei tutto in mano ad Hans Zimmer e gli chiederei di fare qualcosa di simile al suo lavoro per Interstellar o Inception.
 
Casa Editrice: Porto Seguro Editore
Genere: Thriller
Pagine: 246
Prezzo: 15,90 €
 
Contatti
https://www.marcodefazi.com/ https://www.instagram.com/defio/
http://www.portoseguroeditore.com/ Link di vendita online http://www.portoseguroeditore

Articoli correlati

Interviste

Silvia Rivolta - “Luce dalle crepe”, l’intervista

11/01/2022 | Bookpress

L'autrice silvia rivolta è psicologa e psicoterapeuta. Ha scritto diversi articoli ed è co-autrice del libro “la mente ampliada. I gruppi di psicoanalisi multifamilia...

Interviste

Intervista ad Alessandro Niccoli, autore dell’intensa opera “Nafis e i corridoi colorati”.

23/12/2021 | Bookpress

Alessandro niccoli (s. Miniato, 1968) è un avvocato e scrittore. Ha condotto molte lotte per preservare l'ambiente da progetti di cemento, dalla diffusione di diserbanti...

Interviste

Henna presenta “La Cosa più Bella che C’è”

17/12/2021 | spadaronews

Vi presentiamo la cantautrice valtellinese henna che ha da poco pubblicato “la cosa piÙ bella che c'È” (distribuzione the orchard), il suo nuovo singolo. Il brano ...

424034 utenti registrati

16966897 messaggi scambiati

11378 utenti online

18126 visitatori online