Martin Garrix presenta "Dreamer", il nuovo singolo feat. Mike Yung

Martin Garrix presenta "Dreamer", il nuovo singolo feat. Mike Yung

Una storia emozionante
La rivincita di un artista
Un sogno che si realizza
 
MARTIN GARRIX feat. MIKE YUNG
“DREAMER”
il nuovo singolo da domani in radio
 

 
 
 
Dopo aver stupito il mondo con “Ocean” insieme a Khalid (oltre 230 milioni di stream totali su Spotify), Martin Garrix torna con un nuovo singolo destinato a conquistare le classifiche pop internazionali: “Dreamer” feat. Mike Yung, in radio da domani, già disponibile in digitale, che mostra un lato diverso della personalità artistica e musicale del giovane dj/produttore di fama mondiale.
 
“Dreamer” non è solo il titolo del nuovo brano di Garrix ma anche un'emozionante storia di riscatto.
 
La potente voce del pezzo è quella di Mike Yung, ex cantante soul con una storia incredibile e straziante alle spalle che si conclude però con un lieto fine.
 
Firmato negli anni '80 dalla T-Electric, la leggendaria etichetta di star come Etta James e Luther Vandross, in seguito attraversa un periodo di difficoltà tanto da iniziare a vivere in strada a New York, attaccato da gang e accoltellato nove volte. Mike trascorre 38 anni a fare il busker, suonando nella metropolitana della Grande Mela per sostenere la sua famiglia a Brooklyn fino al 2017 quando appare nel popolare show televisivo America's Got Talent, arrivando alle semifinali.
 
Questa è la prima collaborazione di Yung con un artista affermato come Garrix, e per quest'ultimo duettare con uno degli ultimi cantanti dell'epoca soul è stato una bellissima e imprevista svolta nella sua sempre più impressionante carriera.
 
La forza di “Dreamer” sta proprio nella capacità di Mike Young nell'interpretare la forte emozione di tornare sotto i riflettori; è il suo riscatto sulla scena musicale, un brano che racchiude un messaggio di speranza, determinazione e positività trasmesso dalla sua voce profonda che esplode con la travolgente produzione pop di Garrix. Ad arricchire il brano le armonie del coro stile gospel che creano un potente crescendo fino alla fine.
L'emozionante videoclip che accompagna il singolo vede Yung cantare nella metropolitana di New York dove si è esibito per anni davanti ai passanti. La clip prosegue seguendo il suo viaggio tra i progetti a Brooklyn e Amsterdam, dove registra “Dreamer” in studio insieme a Martin Garrix.
 
 
I'm a dreamer
Don't tell me not to dream
I got freedom
And that's everything to me
(...)

It ain't easy to keep going when it's hard
Keep shining in the dark
When you wanna fall apart
But I'm a dreamer
So don't tell me not to dream
I'm a believer
As long as I got something to believe in
...

Articoli correlati

News

Nuovo ep e prime date del...

08/11/2018 | luigirizzo

Young signorino è l'alter ego di paolo caputo, artista classe 1998 di cesena, diventato uno dei fenomeni musicali più discussi nel 2018. I suoi brani circolano da più ...

News

Khruangbin in italia a fe...

08/11/2018 | luigirizzo

A quasi un anno di distanza dal loro esordio sold out in italia, i khruangbin, trio psichedelico texano, fanno ritorno con il loro nuovo album in studio, “con todo el ...

News

Vasco non stop live 2019 ...

07/11/2018 | luigirizzo

  dopo aver attraversato l'italia dal sud al nord l'estate scorsa, il nonstop live   2019 che arriverà a giugno, farà tappa esclusivamente a milano e cagliari.  ...

2445150 foto scattate

16047340 messaggi scambiati

946 utenti online

1507 visitatori online