Lcd Soundsystem - “American Dream

Lcd Soundsystem - “American Dream

“American Dream” è l'eclatante disco che ha portato nuovamente sulle scene gli Lcd Soundsystem.
Questo nuovo album è uscito venerdi 1 settembre per Columbia/Dfa e giunge dopo ben sette anni dal precedente, contenendo i tre brani già diffusi online da James Murphy: “Call The Police”“American Dream” e“Tonite”.
Di questo ultimo singolo era stato pubblicato anche il video ufficiale, diretto da Joel Kefali e girato in Australia, a Melbourne:

 


''American Dream'' è un disco sognante, psichedelico, con la parvenza di un viaggio verso orizzonti soleggiati e polverosi. 'Oh Baby' ne segna il tamburellante inizio, con scariche di elettricità ed echi da deserto del Sahara. E le voci, in lontananza e corredate da trombe distorte, fanno da inquietante compagnia su 'Other Voices' mentre i ritmi si scaldano su 'I Used To'. Rock, psichedelia e sperimentazione fanno parte della ricetta di brani come 'Change Yr Mind' e domande importanti si rincorrono sulla batteria che parte adagio aprendo 'How Do You Sleep?'. Il già citato singolo 'Tonite' è un brano da wave anni '80 e sulla stessa linea, ma più tendente all'ispirazione Bowie, 'Call The Police' rilassa e fa pensare. La title track 'American Dream' è onirica, carezzevole, dolce mentre, a dispetto del suo titolo, 'Emotional Haircut' è ruvida e vibrante: le vibrazioni non si placano nemmeno sull'ultima traccia, 'Black Screen', che si pone come ciliegina sulla torta: un dolce rappresentato da un disco da assaporare fino all'ultimo.
 
Dopo aver fatto polverizzare nel giro di 10 minuti i biglietti per i suoi concerti al Brooklin Steel, per sette notti dal 16 al 24 giugno, James Murphy sarà di nuovo in tour (e di nuovo al Brooklin Steel, dal 11 al 23 dicembre).
Gli LCD Soundsystem gireranno il mondo, suoneranno nelle arene e nei teatri, e saranno tra gli headliners in festival prestigiosi come il Pitchfork, il Forecastle, il Voodoo Music Arts Experience, per citarne alcuni (per info: lcdsoundsystem.com).


american dream, dischi, lcd soundsystem, Recensione

Articoli correlati

Recensioni

Willie peyote - “sindrome di toret”

23/10/2017 | leslie-fadlon

“sindrome di toret” è il nuovo disco di willie peyote, uscito il 6 con etichetta 451 e distribuzione artist first. sembra di essere catapultati nel mondo del r...

Recensioni

Soul system - "back to the future"

13/10/2017 | leslie-fadlon

I soul system hanno pubblicato lo scorso settembre il loro primo album di inediti “back to the future”.    anticipato dal singolo in radio "liquido", '' back to ...

Recensioni

Gogol bordello - “seekers and finders...

04/10/2017 | leslie-fadlon

Sono finalmente tornati i gipsy punk rockers dei gogol bordello, questa volta con il disco “seekers and finders”, per la prima volta su etichetta cooking vinyl/edel. ...

2445150 foto scattate

15403727 messaggi scambiati

671 utenti online

1069 visitatori online